9motivi-ico3Incremento del numero di generatori installabili

Grazie alla tecnologia green@wave®, è possibile dimensionare l’impianto di alimentazione ad una potenza inferiore con ovvia riduzione di costi o, in alternativa, aumentare le macchine installabili a parità di potenza installata.

9motivi-3

Vediamo un esempio concreto. Supponiamo di avere una linea industriale a 64 A e di avviare un processo di saldatura a MIG/MAG pulsato a 400 A. Con un inverter tradizionale (PF = 0,65) il generatore assorbirà dalla rete 59 A, mentre un generatore green@wave® assorbe solo 32 A. Risulta quindi ovvio che potrò virtualmente connettere in questo caso due generatori e raddoppiare la mia produttività o avviare altri processi in parallelo.
In alternativa posso valutare di ridurre la potenza installata richiesta, abbassando i costi di allacciamento e canoni.