Potenza reattiva

In presenza di circuiti induttivi la potenza reattiva è la potenza che viene assorbita e ritrasmessa alla linea senza essere impiegata dal carico. Minore è il fattore di potenza, maggiore è la potenza reattiva generata. In molti nazioni europee, nella bolletta elettrica sono previsti costi aggiuntivi per la componente reattiva.

PFC

Acronimo di PowerFactorCorrection. Indica una funzione o un dispositivo il cui obiettivo è di “correggere” la modalità di assorbimento di corrente alternata da parte di un circuito elettronico al fine di evitare un fattore di potenza (PF) molto inferiore a 1 che comporta l’aumento delle perdite di trasmissione dell'energia elettrica e dei disturbi in rete.